Finalità della linea di investimento
La gestione è volta a realizzare con elevata probabilità rendimenti che siano pari o superiori a quelli del TFR in un orizzonte temporale di almeno 5 anni.
Questo comparto raccoglie i flussi di TFR eventualmente conferiti tacitamente.




Caratteristiche
Data di partenza    : 10/05/1999
Orizzonte temporale dell’investitore : medio periodo (5 anni)
Categoria : flessibile
Grado di rischio della linea : medio-basso
Benchmark : 70% JP Morgan Euro Cash 3 mesi
    20% JP Morgan EMU Bond 3-5 anni
    10% DJ Stoxx Broad


Garanzie
E’ prevista la un importo minimo garantito, a prescindere dai risultati di gestione, pari alla somma dei contributi versati al comparto al netto delle spese direttamente a carico dell’aderente, al verificarsi dei seguenti eventi:
    • esercizio del diritto alla prestazione pensionistica;
    • riscatto per decesso;
    • riscatto per invalidità permanente che comporti la riduzione della capacità di lavoro a meno di un terzo;
    • riscatto per inoccupazione per un periodo superiore a 48 mesi.
Gestione finanziaria
Le risorse della linea di investimento sono investite in strumenti finanziari monetari e obbligazionari, quote di OICR e strumenti azionari in misura non superiore al 40% del patrimonio del comparto. Gli investimenti avvengono principalmente in mercati regolamentati dell’Europa.
E’ consentito l’utilizzo di strumenti derivati orientato prevalentemente a finalità di copertura del rischio e di più efficiente gestione delle risorse, coerentemente con il profilo di rischio-rendimento del comparto.
La gestione si orienta prevalentemente verso strumenti di breve durata e la duration media del portafoglio è compresa fra i 3 mesi e i 4 anni.
La politica di gestione si basa su una metodologia quantitativa che, alla luce dell’analisi statistica e dell’andamento dei mercati, determina la miglior ripartizione tra investimenti azionari e investimenti monetari e obbligazionari, variando sistematicamente la porzione del portafoglio investita in azioni e in obbligazioni a breve, medio o lungo termine, in relazione all’andamento del mercato.

In particolare, la quota di patrimonio investita in azioni risulta più elevata nelle fasi positive del mercato di riferimento e più contenuta nelle fasi negative. In particolari condizioni di mercato le attività del comparto potranno essere investite esclusivamente in strumenti di mercato monetario o in obbligazioni a breve termine.

Messaggio promozionale riguardante forme pensionistiche complementari
Prima dell'adesione leggere la Nota informativa e il Regolamento consultabile in questo sito o presso i soggetti autorizzati al collocamento

 

Home Page